Pal Me ModicaAncora silente la società per quanto riguarda la conferma del tecnico Giacomo Modica, ma tra la serata di ieri e la mattina di oggi sembrerebbe, da alcune indiscrezioni trapelate, sia stata messa la parola fine con la firma e la riconferma dell'allenatore mazarese.

Raggiunto, presumibilmente l'accordo economico, il tecnico certamente punterà alla riconferma, da parte del presidente, di alcuni calciatori facevano parte della rosa già quest'anno e che 

hanno mostrato le doti necessarie per poter affrontare un campionato di alto livello Per quanto riguarda il Ds Francesco Lamazza, invece, la società sembra voler confermare il divorzio paventato ed in questo caso si aprirebbero nuovi scenari, anche perchè la riconferma di Modica starebbe ad indicare la ferma volontà del presidente Sciotto di attrezzare la squadra per un campionato di vertice. Tutto ciò, ovviamente, a prescindere dall'essere pronti a presentare la domanda di ripescaggio in serie C, ove se ne presentasse l'opportunità.

Il direttore sportivo del Messina Francesco Lamazza ai nostri microfoni

Resta da risolvere la grana sugli stadi. Sciotto, come è notorio, insiste perchè si torni a giocare nel Celestefortino del "Celeste" e, prendendo spunto da quanto fatto dall'attuale Amministrazione Comunale in merito al campo "Marullo" dato in gestione per 15 anni alla società Usd Camaro 1969, sarebbe il caso da parte del futuro Consiglio Comunale approntare un progetto di gestione anche per i due grandi stadi.

Paolo Crisafi

Ph Paolo Furrer

e-max.it: your social media marketing partner
   
© Il nuovo Forza Messina periodico libero di informazione sportiva www.ilforzamessina.it (c) 2006 - 2018 tutti i diritti riservati