MiglioriniIl Messina al "Dirceu" di Eboli spera di continuare la sua striscia positiva e guadagnare ancora qualche posizione in classifica considerato che il sesto dista  tre punti ed il settimo solo uno. Per l'Ebolitana sarà, invece, la partita della vita perchè non può permettersi di perdere contatto con il Paceco per riportarsi in zona play-out e dalla sua i campani avranno il sostegno del pubblico, cosa negata ai giallorossi per l'inagilibilità dello stadio nella zona riservata agli ospiti.

 

Intanto, arriva la designazione della terna arbitrale che sarà diretta da Andrea Ancora della sezione di Roma 1, a fianco del fischietto capitolino ci saranno Davide Calvarese e Danila D'Onofrio di Termoli.

Nella rosa agli ordini del tecnico Facciolo mancheranno gli squalificati Cassaro e Prisco,  il secondo di Giacomo Modica potrà scegliere tra i seguenti convocati:

Portieri: Meo (classe 2000), Rinaldi (’98).

Difensori: Barbera (2001), Bruno (‘90), Bucca (’98), Cozzolino (‘98), Inzoudine (’96), Manetta (’91).Salutoaitifosi

Centrocampisti: Balsamà (2000), Bossa (’98), Iudicelli (’99), Lavrendi (’86), Lia (’97), Migliorini (’88).

Attaccanti: Carini (’99), Cocuzza (’87), Mascari (’99), Ragosta (’86), Rosafio (’94), Stranges (’99).

Quindi, il Messina potrebbe scendere in campo con Rinaldi, che potrebbe inanellare un'altra presenza, Lia ed Inzoudine esterni bassi con Manetta e Bruno centrali di difesa, il trio in mezzo al campo dovrebbe essere quello composto da Migliorini (foto in alto), Lavrendi ed uno tra i due classe '98, Cozzolino e Bossa, in attacco potrebbe ripresentarsi il trio di mercoledì scorso con Rosafio, Mascari e Ragosta.

 

Ph Paolo Furrer

e-max.it: your social media marketing partner
   
© Il nuovo Forza Messina periodico libero di informazione sportiva www.ilforzamessina.it (c) 2006 - 2018 tutti i diritti riservati