PistuninaMissione compiuta per il Camaro, che con il successo di ieri sul Pistunina (nella foto) si assicura il passaggio del turno in Coppa Italia. I tre gol incassati al Marullo non permettevano calcoli ai neroverdi, ancora orfani di Campo, Visconti e Falcone. In campo dal primo minuto si rivedono Assenzio e Mannino nel 4-3-3 di Alacqua.

Ospiti vivi in avvio con Paludetti, lesto a catapultarsi su un pallone vagante che poi manda sopra la traversa. Immediata la risposta di Lo Giudice, identico il risultato. Basta una manciata di minuti perché sia ancora Paludetti a impegnare la difesa dei padroni di casa su imbeccata di Assenzio, ma è provvidenziale Chiglien a sventare il pericolo. Dopo una vibrante fase iniziale, bisogna attendere la mezz'ora per assistere a un altro botta e risposta firmato Paludetti e Lo Giudice: la conclusione del primo, servito da Ancione, si spegne a lato; il destro a giro del secondo, invece, centra il palo. 
Al rientro dagli spogliatoi, la prima azione degna di nota porta la firma di Sturniolo, impreciso al 7' dopo una combinazione con Princi. Tra il 17' e il 25', Alacqua ridisegna il fronte offensivo inserendo Bonamonte, Brigandì e Velardi. Come all'andata, i cambi del mister neroverde si riveleranno azzeccati: da un'iniziativa di Brigandì, nascerà infatti il gol di Cappello che al 25' mette a segno lo 0-1; Velardi, tre minuti dopo, sigla il raddoppio sfruttando il cross dalla destra dell'altro subentrante Bonamonte. Un convincente 2-0 esterno per il Camaro, ormai pronto per l'esordio in campionato - in attesa del calendario - di Domenica prossima. Alacqua si è detto estremamente soddisfatto della prova dei suoi e dell'interpretazione di una gara alla vigilia piena di insidie.

 

Usd Pistunina - Usd Camaro 0-2
Marcatori: 24' st Cappello, 28 st Velardi (C)

Pistunina: Fazio, D'Angelo, Caldore, Sylla( 70' Colucci), Chiglien( 70'Scarfì), Puzone, Buscema, Keita( 82' Ghartey), R. Ancione(77' Casella), Lo Giudice, Maggioloti(82' Fonti). In panchina:Labate, Sergi. Allenatore: Ezio Raciti
Camaro: Mannino, Cappello, Mondello, Zappalà, Pettinato, Morabito, Princi,(62' Bonamonte) Assenzio(80' Gazzè), Paludetti(62' Brigandì), Ancione, Sturniolo (70' Velardi). In panchina: Giorgianni, Munafó, Muscarà, . Allenatore: Antonio Alacqua

Arbitro: Marco Mirabella della sezione di Acireale. 
Assistenti: Pietro Anile e Rinaldo Maria Wissam Saab della sezione di Acireale

Ammoniti: Cappello (C), Sylla (P), Zappalà (C)

 
Angelo Rocca
 
e-max.it: your social media marketing partner
   

Pallonate ad effetto

MESSINA: TRA NOVELLE BUONE, CATTIVE O DI FANTASIA

MESSINA: TRA NOVELLE BUONE, CATTIVE O DI FANTASIA

"Parole, parole, parole...parole, soltanto parole, parole tra noi...", citazione scontata seppur logica di quanto accade attorno alla Messina calcistica. Così, mentre gli appassionati presenti al "Franco Scoglio"

MESSINA...SOLO GUERRA IN FAMIGLIA

MESSINA...SOLO GUERRA IN FAMIGLIA

Riportiamo quanto accaduto in questi ultimi giorni, ricordando che un consiglio noi lo avevamo dato, giusto o sbagliato, chiedevamo, al dimissionario presidente Sciotto,

FURTI E DISTRUZIONE AL SANFILIPPO

FURTI E DISTRUZIONE AL SANFILIPPO

E' incredibile quanto avvenuto allo stadio "comunale" Sanfilippo negli ultimi mesi.

  • MESSINA: TRA NOVELLE BUONE, CATTIVE O DI FANTASIA

    Venerdì, 12 Gennaio 2018 15:17
  • MESSINA...SOLO GUERRA IN FAMIGLIA

    Giovedì, 12 Ottobre 2017 17:23
  • FURTI E DISTRUZIONE AL SANFILIPPO

    Martedì, 05 Settembre 2017 23:58

L'angolo del tifoso

SI RICOMINCIA...COME L'ANNO SCORSO

SI RICOMINCIA...COME L'ANNO SCORSO

Sarà che siamo un popolo di masochisti, sarà perchè l'abbiamo nel DNA, sarà perchè questa città si è messa in testa di morire,

TIFOSI + SCIOTTO = MESSINA 2.0

TIFOSI + SCIOTTO = MESSINA 2.0

 Pace fatta tra Sciotto e i tifosi...almeno per il momento. Dopo un inizio burrascoso che faceva intuire il peggio, il buon senso e l'amore per il Messina trionfano. Questo sembra trapelare dall'incontro di qualche giorno fa tra il numero uno giallorosso e un nutritissimo gruppo di sostenitori della biancoscudata. Presente all'incontro anche il neo-allenatore Modica, sconfitto a Roccella al suo esordio sulla panchina del Messina. 

DI IMPROVVISAZIONE SI MUORE

DI IMPROVVISAZIONE SI MUORE

 Gli ultimi 10 anni di "pallone" sono stati i peggiori della storia calcistica peloritana. Traghettatori, imprenditori del malaffare, fallimenti pilotati, partite truccate, denunce, inchieste e tanto altro ancora. Il tutto condito da disastri sportivi, batoste in casa, batoste in paesini dimenticati da Cristo che per un effimero momento assaggiano la notorietà proprio contro il Messina.

LA VERGOGNA CHE SI RIPETE

LA VERGOGNA CHE SI RIPETE

 L'idea era stata di Lo Monaco: realizzare un locale Radio/TV ufficiale tramite il quale la società e i suoi tesserati avrebbero potuto restare in contatto h24 con i tifosi al seguito della Biancoscudata. Il San Filippo, con le sue innumerevoli e spoglie stanze, ben si presta a questo tipo di iniziative. Lo schianto contro il muro della D della gestione Lo Monaco impedisce la partenza di questo progetto,

DIAMO VOCE ALLA CURVA SUD

DIAMO VOCE ALLA CURVA SUD

COMUNICATO STAMPAA distanza di poco meno di due mesi, con le ferite ancora aperte per l'ennesima mortificazione che la nostra storia...

  • SI RICOMINCIA...COME L'ANNO SCORSO

    SI RICOMINCIA...COME L'ANNO SCORSO

    Mercoledì, 17 Gennaio 2018 23:38
  • TIFOSI + SCIOTTO = MESSINA 2.0

    TIFOSI + SCIOTTO = MESSINA 2.0

    Venerdì, 20 Ottobre 2017 14:57
  • DI IMPROVVISAZIONE SI MUORE

    DI IMPROVVISAZIONE SI MUORE

    Venerdì, 29 Settembre 2017 12:56
  • LA VERGOGNA CHE SI RIPETE

    LA VERGOGNA CHE SI RIPETE

    Venerdì, 08 Settembre 2017 15:48
  • DIAMO VOCE ALLA CURVA SUD

    DIAMO VOCE ALLA CURVA SUD

    Venerdì, 01 Settembre 2017 19:42
© Il nuovo Forza Messina periodico libero di informazione sportiva www.ilforzamessina.it (c) 2006 - 2018 tutti i diritti riservati